Notizie dai 7 regni

Chiacchere, notizie e maldicenze dai 7 regni. Discussioni in ruolo. Questa cartella è regolamentata dal regolamento delle sessioni "solo", i messaggi inappropriati verranno rimossi.
Regole del forum
Le notizie presenti in questa cartella sono da considerarsi di dominio pubblico.
Rispondi
Sara.Kira
Messaggi: 168
Iscritto il: 16/04/2016, 18:23
Contatta:

Re: Notizie dai 7 regni

Messaggio da Sara.Kira » 23/11/2018, 11:13

Giorno 20 dell’undicesimo mese dell’anno 203 AL
L’umore a Volo del Falco è pesante; il sole è alto, ma l’aria della mattina è gelida, le nuvole si muovono veloci verso nord e un vento leggero spazza le strade. Drappi e arazzi neri che adornano le mura esterne del palazzo dei Signori del territorio, visibili da lontano, in alto, da soli sulla grande collina al centro della città si arricciano come rifiutandosi di assolvere al loro ruolo.
Fuori dalle porte del palazzo, una piccola folla in abiti scuri si è riunita, una ventina di soldati con le insegne di Casa Frey assieme alle guardie cittadine sorvegliano la situazione.
Al solo suono delle vesti mosse dal vento, senza preavviso, le grandi porte vengono spalancate da soldati in alta uniforme riportante il sole e i colori di casa Ashford. Sette Sorelle del Silenzio, grigie e dal capo chino, come evitate anche dal vento, circondano muovendosi a passo lento quattro soldati che sulle spalle reggono un feretro dalle elegantissime sfumature e venature rossicce, intarsiato di minuscole rifiniture dorate floreali. Accompagnati dai soldati e la popolazione che lì si era radunata, si dirigono al tempio. Qualcuno lancia petali di fiori bianchi sulla strada che subito vengono trascinati in aria come profumati fiocchi di neve che li accompagnano fin quasi alle porte del tempio. All’interno, con reverenza, al solo suono del canto delle Septe, il feretro della signora della città, Lady Clary Ashford, viene posto al centro della sala. Su un palco semplicemente allestito alla destra dell’altare posto vicino alla statua del Padre si trovano Lord Ethan Terrick, dal volto scuro e tirato, e Lady Larissa Hammel, in lacrime, assieme ai figli Lambert e Kaegan; dietro di loro Lady Evelyn Sungarde, Lady Miryah Frey Baratheon, con il bambino neonato stretto tra le braccia, e Lord Lamberth Baratheon. Di fianco, su uno scranno, si trova la Lady Protettrice Naerys Blackwood, con un abito nero e gli occhi bassi, e di fronte a lei, sedute compostamente, si trovano le figlie Rhae, capelli chiarissimi e occhi lilla, e Dhalya, capelli scuri, all'opposto della sorella minore, con un solo ciuffo quasi bianco e occhi viola scuro.
In piedi, vicino al palco, si trovano Lord Axel Ashford e Lord Nathan Sungarde tenuti vicino da uomini con le insegne della Corona.
Soltanto i nobili sono presenti nel tempio per la cerimonia della mattina. La voce del septon esordisce solenne, pregando, ed invitando i presenti ad unirsi a lui, il Padre perchè giudichi giustamente la donna, figlia, sorella. La luce si attenua pian piano, oscurata da nuvole scure. Un tuono interrompe la litania del Septon e per un momento, le grida del piccolo Orys, si uniscono singhiozzi di Lady Larissa che accompagnano costantemente la preghiera. Quando la cerimonia finisce ormai la pioggia si abbatte contro le vetrate.
Lady Larissa si precipita al fianco del corpo dell’unica figlia, ignorando chiunque altro e scoppiando in un pianto disperato inginocchiata a terra. Lord Ethan, invece, si sofferma di fronte al signore della città. Gli occhi non esprimono altro che dolore, le occhiaie gli segnano il volto e le sue parole risuonano chiare nella sala quando si rivolge all’uomo che aveva promesso di stare al fianco della figlia. “Ashford… Sono sicuro che sia stata colpa tua… Tu… ce l’hai portata via… Clary...Saprò cosa le è successo, fosse l’ultima cosa che faccio!” Si allontana poi per portarsi al fianco della moglie. Sono Ser Lambert e Kaegan Terrick ad impedire all’uomo ulteriori tentativi di dialogo.
Le preghiere aperte al popolo vengono celebrate nel pomeriggio, costantemente vegliate dai genitori della ragazza; il tempio è gremito di persone desiderose di porgere omaggio a quella che era diventata in breve tempo la loro amata signora.
Nonostante la pioggia battente, al termine delle cerimonie, le Sorelle del Silenzio accompagnano il feretro ad una carrozza ad esso dedicata così che il corpo della Lady sia riportato, sotto la loro custodia, a Bosco Verde. A Volo del Falco, invece, nel mausoleo dei signori della città, sarà creata una statua raffigurante Lady Clary, ma per adesso, al suo posto, si trova una targa con un’incisione e una piccola, ma dettagliatissima rosa fatta creare appositamente in memoria dell’amica da Lady Frey Baratheon e Lady Evelyn Sungarde.

Sara.Kira
Messaggi: 168
Iscritto il: 16/04/2016, 18:23
Contatta:

Re: Notizie dai 7 regni

Messaggio da Sara.Kira » 23/11/2018, 11:14

Giorno 22 dell’undicesimo mese dell’anno 203 AL
La pioggia non accenna a dar pace ad una città in lutto. La maggior parte delle candele sono già spente la sera dopo i funerali della Lady, quando una delle guardie avvista un uomo a cavallo dirigersi verso la città nonostante l’oscurità a fatica spezzata dalle torce coperte del cancello di ingresso principale. In pochi istanti viene data l’allerta e le guardie, lontane dalla porta per ripararsi dalle intemperie, si posizionano per intercettarlo. Bastano parole veloci perchè venga lasciato passare, seppur accompagnato, diretto verso il castello. In pochi lo vedono, ma chiunque lo vede non può far a meno di svegliare o chiamare la moglie o il marito, perchè bastano poche luci a mettere in evidenza il drago rosso del Re sulla barda della cavalcatura. Molte luci vengono accese nel castello nel tempo seguente e lo rimangono per quasi tutta la notte.
E’ un’alba uggiosa quella che segue, quella in cui gli stendardi di casa Ashford vengono nuovamente tolti dalle mura e i loro compagni neri tornano ad essere soli.
Soltanto a metà della mattinata viene pubblicamente svelato il motivo. Diversi banditori leggono per la città quanto segue:
“Sua Maestà, Re Aerys Targaryen, Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, Signore dei Sette Regni e Protettore del Reame proclama un mese di lutto completo per la prematura ed improvvisa scomparsa della adorata Regina Madre, la Regina Myriah Martell.
In questo mese dovranno svolgersi celebrazioni commemorative in nessuno dei Sette Regni, non potranno celebrarsi matrimoni o feste di alcun genere se non religiose e la nobiltà è invitata a portare in nero come segno di rispetto.
I Funerali si svolgeranno nel trentesimo giorno dell’undicesimo mese dell’anno 203 AL nel Tempio di Baelor nella Capitale; tutti i nobili ed in particolare i Lord Protettori sono invitati a presenziare alle celebrazioni.
Gran Maestro Illifer”

Sara.Kira
Messaggi: 168
Iscritto il: 16/04/2016, 18:23
Contatta:

Re: Notizie dai 7 regni

Messaggio da Sara.Kira » 23/11/2018, 11:15

Nelle bacheche di alcune taverne di Lago Pescoso, Wendish Town, Muddy Plow,e molte altre, vengono ritrovati tra la curiosità di tutti una serie di manifesti riportanti il medesimo testo.

"Spero che non vi siate annoiati in mia assenza.
Finalmente il gioco del Passero è tornato, anche se ora andrò ad apporre la mia vera firma.
Ma attenzione, perché le regole del gioco sono cambiate!
Da ora in poi non esisterà più soltanto una lista, limitante e priva di fantasia, chiunque può essere un bersaglio in queste terre e, come al solito, chiunque può essere un giocatore. Sarò io a valutare il valore di un bersaglio per pregio del nome e abilità dell’esecuzione del giocatore.

Ma come potete giocare? Vi chiederete.
Mai cosa fu tanto semplice!
Se un giocatore riesce a colpire un obiettivo, gli sarà sufficiente marchiare il corpo con un proprio segno, un effige o una firma, usate la testa! Sarà poi suo compito riuscire a contattarmi e svelare la proprietà del marchio. Soltanto allora saprà il valore del suo bersaglio e dell'esecuzione portata a termine, valore premio che potrà essere riscosso in denaro per i più avari o in un favore di egual valore per i più coraggiosi, per coloro che più degli altri amano giocare.

Quando la mano avrete sporcata
e di sangue e inchiostro la preda marchiata,
se sicuri siete di volermi incontrare
non per timore o imbarazzo lo sguardo dovete abbassare,
ma per ardore e determinazione
con mente arguta e senza esitazione
balzate come solo i bambini osano fare
e metà destinazione potrete osservare.
Vello di lupo e strumento di artista,
tra il bianco ed il nero poserai la vista
per completare la lettura
del mistero scritto su questa carta impura.
Dove andare non è più un mistero
se la tua casa conosci davvero.
Veloce devi riferire,
poichè il mio tempo in questo posto sta per finire,
soltanto tra un mese saprai dove sarò nuovo ad alloggiare,
se mi perdi sino ad allora dovrai aspettare.

L'invito è stato ricevuto.
Il gioco è stato spiegato.
CHE IL DIVERTIMENTO INIZI!"
Fumo.

Sara.Kira
Messaggi: 168
Iscritto il: 16/04/2016, 18:23
Contatta:

Re: Notizie dai 7 regni

Messaggio da Sara.Kira » 23/11/2018, 11:15

Una carovana di mercanti si allontana da Volo del Falco dopo l'ennesimo controllo da parte dei soldati BlackWood.

"Per i sette, abbiamo.perso mezza giornata per qualche di questi tipi! Già che c'erano potevano guardarmi nelle braghe !"
"E che ci potevano trovare? Quello che le dovrebbe riempire non lo tiene tua moglie sotto il letto?"
"Fottiti Tom! "
"Red calmati! Fanno il loro lavoro! Almeno in futuro non ci saranno ruberie di basiti o simili con controlli così!" Tom prorompe in una risata
Red:"Che cazzo hai da ridere?
Tom:"M se c'è gente che li prende per il culo fingendosi loro con soldi presi chissà dove....sisi ci terranno proprio al sicuro!"
Red:"Che? Ma di che parli?"
Tom:"Ma come non lo sai? Cos’è da te non si parla d'altro che delle ricche puttane di Pink Maiden?"
Red:" E di che altro dovremmo parlare? Spiegati meglio o vattene.”
Tom:" Da quel che si dice, c'è un gruppo di balordi che si definiscono 'soldati BlackWood' che da qualche giorno è arrivata a Blue Fortress, vanno nei bordelli con uno scrigno PIENO- allargando le mani per appesantire le parole- di monete e gioielli di ogni tipo! Vanno raccontando che glieli ha dati Lord Ashford per fare la ronda. Buttano una manciata di Dragoni e si prendono un intero bordello per tutto il giorno! Questo passando di bordello in bordello. Ora le puttane lungo tutta la Forca Verde vanno in giro con anelli d'oro e collane di rubini!"
Red:"Sarà....a me sembra una vera stron-"
Tom:"No è vero!!! Ho parlato con uno che li ha visti! Addirittura dice che secondo lui sono pirati."
Red:"Non erano soldati BlackWood?"
Tom:" Ma mi ascolti? Dicono di essere soldati BlackWood, ma li hai mai visti loro andare in giro a far casino nei bordelli? Poi quest'uomo mi ha detto che parlano spesso di mare e di 'donne e sale'"
Red:"Quindi delle Isole!"
Tom:"Già....pirati con un buon bottino direi, altro che!"
Red:"Si, ma si seccheranno così lontano dal mare! C'é da dire che...per essere pirati....almeno loro i soldi li portano, invece che farci perdere le giornate dietro i controlli, come i nostri cari soldati"

Sara.Kira
Messaggi: 168
Iscritto il: 16/04/2016, 18:23
Contatta:

Re: Notizie dai 7 regni

Messaggio da Sara.Kira » 23/11/2018, 11:16

Per la prima volta nei Fiumi si legge di un luogo di ritrovo per artisti e la voce si diffonde in fretta, i manifesti passano di mano in mano.

Udite! Udite! All’attenzione di lorsignori!
Il mio richiamo è rivolto a tutti coloro che, amanti della musica, della poesia e di ogni tipo di storia, hanno fatto di un'Arte la loro umile professione e ragion di vita.
Le Terre dei Fiumi hanno bisogno di noi e del nostro operato!
Dopo cotanta distruzione, morbi terribili e spargimenti di sangue in così grandi guerre, dopo che molti mariti hanno seguito i Lord nell'onore senza far mai ritorno, quando anche le terre sono diventate più ardue da coltivare, macchiate dal sangue di vittime innocenti, finito il tempo del cordoglio per le povere anime è ordunque giunto il momento di alzarci e fare la nostra parte!
La poesia è ovunque, dobbiamo soltanto mostrarla di nuovo.
In tempo di pace i nostri nobili signori si stanno occupando di ricostruire case e campi, ma allo stesso modo anche noi Bardi, Cantori e Menestrelli dobbiam fare la nostra parte, riportando gioia e allegria in ogni taverna, palazzo, piazza e città, raccontando l’accaduto come cruda realtà, l’emozionante mito e la favolistica leggenda.
Quello che ci è affidato è compito arduo, in grado di provare l’anima se ognuno di noi agisce da solo, ma unendoci tutti in un unica Famiglia tutto questo sarà finalmente a portata della penna di ognuno di noi. Quindi rimbocchiamoci le maniche, tendiamo le nostre corde e lucidiamo i nostri strumenti musicali. Non conosceremo stanchezza o lamentela alcuna, ma solo canti, melodie e strofe che nessuno ha mai avuto il piacer di udire.
E come i soldati hanno il loro Lord da seguire, anche noi possiamo avere una musa che ci guidi nell’arduo cammino. Codesta musa è la Lady più bella e più suadente che abbia mai avuto l’onore di accompagnare, una donna, nobile d’animo e di sangue, che si sia prodigata per organizzarci balli, cerimonie e feste come difficilmente se ne vedono altrove, in cui possiamo esser protagonisti ed esibire i nostri talenti, nelle quali possiamo ottenere incredibili ingaggi.
Tutti i colorati artisti, cantastorie e musici, tutti i nuovi talenti ed i più abili ed esperti, senza limiti di età, che vogliano tentare di intraprendere questa fantastica avventura con me, sono invitati il giorno 25 del dodicesimo mese a FogBeach per partecipare alla più grande festa mai organizzata da Lady Dhyan Pomminghan. Qui ognuno di noi dovrà dare il meglio di sè per incantare, ed esser scelto dal nostro comandante, al fine di divenire anch’egli araldo di questa neonata "battaglia".
Non abbiate timore alcuno, il mondo attende gli audaci!

Astris l’usignolo
Per volontà di
Lady Dhyan Pomminghan

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite